• Serena Ghiretti

KAPHA DOSHA


Sei un soggetto di tipo Kapha? Scoprilo col test: visualizza o scarica il pdf cliccando qui!

Secondo l’Ayurveda l’Universo, il Macrocosmo, il Microcosmo e l’Essere Umano sono costituiti dai 5 elementi fondamentali: Terra, Acqua, Fuoco, Aria, ed Etere che a loro volta costituiscono i Tre Doshache sono considerati energie vitali, forze invisibili, ma tangibili, costantemente al lavoro e che agiscono come catalizzatori per le varie funzioni del corpo umano e della sua vita.Ogni individuo nasce con una particolare prevalenza di un Dosha, sugli altri che determina specifiche caratteristichefisiche e mentali, la predisposizione a determinati tipi di disturbi. Il dosha predominante si può modificare nel corso dellavita attraverso l’alimentazione, lo stile di vita, l’età ecc... Ognuno può quindi cercare di mantenere o modificare lapropria combinazione di Dosha, ma bisogna capire cosa avviene nel corpo e nello spirito per poterli mantenere inequilibrio poiché ogni singolo dosha influenza il carattere, lo stato della mente, l’aspetto e la funzionalità del corpo.


Kapha è Terra+Acqua: pesantezza, grossezza, solidità, densità, oleosità, lentezza, freddezza, staticità, dolcezza; è struttura e lubrificazione, rappresentato dalle cellule che costituiscono gli organi e dai fluidi che nutrono e proteggono gli organi. Nel corpo lubrifica le giunture, stabilizza e struttura il corpo, conferisce solidità, rafforza il sistema immunitario, responsabile per la salivazione, la lacrimazione, la crescita, la cementazione e il collegamento dei tessuti e della struttura ossea, rende il corpo morbido e flessibile e mantiene l'equilibrio dell'umidità corporea. A livello mentale equilibra le emozioni e da pace alle mente.

Kapha e i tre Guna. Se succube delle forze di decadimento (Tamas) manifesterà pigrizia, letargia, apatia, insensibilità. Se soggiace al desiderio (Rajas) manifesta ipercontrollo, avidità, materialismo, ricerca di comodità e sicurezza, sentimentalismo. Qualora si manifestasse la luce della Verità (Sattva) egli sarà calmo, stabile, leale, pacifico, compassionevole, devoto, dedito al servizio e recettivo. Kapha a tavola. Ha bisogno di tenersi leggero, di tenere i liquidi sotto controllo, di aumentare la forza di eliminazione e di essere stimolato. Evitare i cibi con sapori dolci che appesantiscono la forza di kapha, i salati che fanno trattenere liquidi, i cibi dai sapori acidi vanno consumati con cautela poiché sebbene aumentino pitta, possono dare gonfiore ai soggetti kapha. Idem per i sapori astringenti.

ERBE AROMATICHE, SPEZIE, TISANE PER KAPHA Ajamodā, Ginepro (bacche), Bardana, Basilico, Biancospino, Camomilla, Cardamomo, Carota selvatica, Garofano (chiodi), Cinnamono, Tarassaco, Efedra, Erba medica, Eucalipto, Issopo, Limone, Menta piperita, Menta spicata, Millefoglio, Ortica, Pepe Nero, Prezzemolo, Rovo, Sassofrasso, Arancia (scorza), Scutellaria, Senape (semi), Sommacco, Timo, Zenzero.

OLI ESSENZIALI PER KAPHA

Note di testa: Basilico, Canfora, Cubebe, Limone, Lemongrass, Limetta, Niauli, Arancio, Pino Note di cuore: Alloro, Pepe nero, Salvia sclarea, Coriandolo, Aneto, Zenzero, Ginepro, Origano, Rosmarino, Timo

Note di base: Cardamomo, Cannella, Chiodi di garofano, Cumino, Cipresso, Cedro dell’Himalaya, Nardo indiano, Mirra, Neroli, Noce moscata, Salvia, Sandalo, Curcuma

KAPHA DALL'ESTETISTA

Clicca sul nome dei trattamenti per saperne di più.

Il soggetto di tipo Kapha ha una pelle spesso grassa e ben idratata e spessa.

"Asciuga" le eccessive secrezioni con qualche Solarium.

La pulizia regolare della tua pelle sarà particolarmente importante: Pulizia del viso e Pulizia della schiena saranno da fare regolarmente ogni 3-4 mesi.

Puoi completare la pulizia con un ciclo di trattamenti viso Sudha, che apporta l'efficacia di specifici principi attivi per riequilibrare la pelle grassa.

Nel corpo è guerra aperta ai chili di troppo e alle stasi linfatiche: Kapha deve curare bene la propria dieta poichè ha un metabolismo lento e non è da trascurare l'importanza di una sana e regolare attività fisica, però può anche combattere i chili di troppo dall'estetista: Mesis Pressoterapia+ infrarossi è il cavallo di battaglia contro la cellulite. Il massaggio Ayurvedico offre un piacevole drenaggio completo in tutto relax. L'adipe si combatte già con lo scrub col massaggio esfoliante Garshana. Udvartana resta sempre un ottimo trattamento esfoliante anche per Kapha usando la linea dedicata a questo dosha. Hara invece è un trattamento Ayurvedico che agisce sulla zona dell'addome. Svedana può coronare tutti questi trattamenti con un benefico vapore che stimolerà la circolazione di tutto il corpo.

Per quanto riguarda le parentesi rilassanti c'è da dire che Kapha non ha bisogno di rilassarsi, ma di accendersi. Si può comunque optare per il Massaggio coi tamponi alle erbe Pindasweda o per uno Hot Stone Massage

IL BEAUTY CASE DI KAPHA

Clicca sui nomi dei prodotti per saperne di più.

Kapha tende un po' alla pigrizia, ma per fortuna la sua pelle è ben idratata e piuttosto resistente. Per facilitare la routine di detersione e cura del viso e del corpo senza trascurare la pelle si può ricorrere ad un mini kit composto da 3 prodotti base estremamente efficaci e multifunzionali: Sapone di Aleppo, struccante e detergente viso-corpo; Acqua madre, ovvero acqua del mar morto in spray da usare sul viso come tonico, sul cuoio capelluto per la seborrea e la forfora e sul corpo con effetto drenante e anticellulite; Dermolatte, la crema 10 in 1 per idratarti su viso, corpo, mani e piedi, ovunque, senza ungere.

Una coccola settimanale: sostituisci per questa volta il Sapone di Aleppo con Sapone marino scrub e fatti una maschera col gel all'Aloe che è ottimo su tutti i tipi di pelle.

Curve pericolose? Poichè Kapha comporta sovente un'eccessiva rotondità è consigliata la Crema Cellulitis sulle zone critiche.

#ayurveda #kapha #aquifolium #brufoli #cellulite #centaury #cosmesinaturale #dosha #garshana #hara #hornbeam #infrarossi #linfodrenaggio #massaggio #mesis #pancia #pellegrassa #pelleimpura #pindasweda #pressoterapia #provacostume #rassodare #resuscitare #smagliature #Svedana #tamponi #trattamenticorpo #trattamentiviso #udvartana #vapore

Riceverai una e-mail di conferma, controlla che non finisca nella casella delle spam.

Il negozio si trova nella piazzetta interna, pavimentata a scacchi, con accesso pedonale, dietro al civico 20 di via Savani. 
Si consiglia di parcheggiare su righe blu di via Savani, viale La Grola, via Caselli (vicino area verde per cani) o via Bocchi. Dai parcheggi si arriva con pochi metri a piedi.

AUTOBUS: Via Savani linea urbana 6; Via Bocchi linea 9.

 

 

Home
About Animaserena

Blog

Regolamento Covid

Via Savani 18/b
43126 Parma

 

371-4106150

  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • YouTube Icona sociale

SI RICEVE ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO​

E' in corso un' orario provvisorio mutevole. 

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now