• Serena Ghiretti

Il massaggio degli Yogi

Il massaggio degli yogi è un antica tipologia di manovre che in origine si praticava per lo più negli antichi monasteri indiani. Si può presumere che sia stato creato per facilitare i monaci che praticavano yoga, per rendere più sciolti i movimenti e preparare il corpo all'esecuzione delle asana (le posizioni dello yoga, che possono essere anche molto complesse se si pratica yoga a livello avanzato).

Ma tutti possono beneficiare di questo massaggio, anche chi non pratica yoga!


Di fatto il massaggio degli yogi è una sorta di stretching assistito che mira a distendere la muscolatura con movimenti lenti e graduali (mai improvvisi) e permette a chi si sottopone di prendere coscienza in prima persona delle proprie rigidità, "allenandolo" in un certo senso a riconoscerle quando si manifestano per contrastarle.


Questo tipo di trattamento è molto gradito alle persone che si sentono rigide, limitate nei movimenti, in genere risulta molto a chi ha le articolazioni che scricchiolano (anche se bisogna precisare che lo scricchiolio è solo lo scoppio di bolle d'aria che può avvenire casualmente durante il trattamento, non ne è lo scopo nè un parametro di buono o non buono esito dello stesso).


Può dare un benessere maggiore alternare il massaggio degli yogi al massaggio Kundalini o al massaggio Ayurvedico classico.


#massaggio #ayurveda #benessere #parma