• Serena Ghiretti

Covid-beauty: quando il semipermamente cede, e le estetiste sono ancora chiuse

Molte attività, comprese quelle legate alla cura della persona sono in chiusura forzata a causa dell'emergenza Corona Virus... e chissà se questa chiusura si protrarrà.

Intanto però chi si curava assiduamente si trova a dover affrontare i rischi di un fai-da-te obbligato e si misura con la fisiologica entropia dei lavori svolti in precedenza.

Voglio elargirti alcuni consigli di beauty-sopravvivenza che ti permetteranno di limitare i danni in attesa di tornare alla vita normale.

Il post di oggi è dedicato a chi si trova sulle unghie uno smalto semipermanente... che oramai inizierà ad essere in crisi e che non si ha la possibilità di rimuovere correttamente.


Il vantaggio dello smalto semi permanente del tipo "soak off" (come Color'el, che è quello che uso io ad esempio, come lo è anche Shellac di CND o Estrosa) è che ha un basso impatto sull'unghia naturale, quindi non è rovinoso come ad esempio lo è un gel da ricostruzione. Tuttavia ci vuole un preciso iter per la rimozione: rigorosamente con impacco o immersione con un solvente specifico che non è quello che usi per rimuovere lo smalto comune.

Dopo due o tre settimane si vede notevolmente la ricrescita e inoltre dopo un lasso di tempo così lungo può iniziare a distaccarsi.

Sovente io sconsiglio vivamente di sollevare il lembo della lamina colorata forzandone il distacco perché sebbene risulti una soluzione facile lo strato del prodotto potrebbe portarsi appresso alcuni microstrati dell'unghia, rovinandola.


Ora però c'è chi si sta trovando degli artigli lunghi da strega, una ricrescita inguardabile che arriva fino a metà unghia, magari dei distacchi parziali e non si sa ancora quanto tempo ci vorrà prima di assistere alla riapertura dei centri estetici. Probabile anche che qualcuna abbia già ceduto alla tentazione di strapparselo via.


I CONSIGLI DELL'ESTETISTA PER TOGLIERLO NEL MODO IN CUI L'ESTETISTA TI SCONSIGLIEREBBE DI TOGLIERLO

- Rinuncia all'idea di usare il solvente da smalto comune che non funziona sullo smalto semi permanente.

- Limare l'unghia o tagliarla rimuove una sorta di sigillatura che si crea sul bordo dell'unghia, già questa operazione mina la resistenza dello smalto semi permanete, quindi inizia da questo gesto usando una limetta o un tronchesino. No forbicine!

- Tenere le mani in acqua bella calda per 10/15 minuti. Un bagno prolungato e caldo fa si che la lamina naturale dell'unghia di imbibisca di umidità e che questa umidità filtri anche da sotto facilitando un distacco più morbido e facile del prodotto.

- Spingere le cuticole con uno spingipelle, in acciaio o legno aiuta. Il taglio delle pellicine però lascialo ad una professionista. Se ti danno fastidio usa il mitico Sapone Marino, della linea aroma-ayurvedica AnimaSerena, massaggiandolo bene sui contorni delle unghie e magari lasciandolo un poco in posa... se non ce l'hai usa un altro scrub oppure ricorri a olio e sale fino.

* Consiglio per godersi la vita: le ultime due operazioni sopracitate potresti eseguirle mentre sei piacevolmente immersa in una vasca da bagno se ne hai la possibilità, e lì potresti approfittare per farti un bello scrub con il Sapone Marino anche sul corpo.

- A questo punto si può tentare con calma e cautela di staccare piano piano lo strato di smalto dall'unghia, usando uno spingipelle in acciaio o in legno. IMPORTANTE in questa fase è avere pazienza, non forzare troppo e trovare i punti giusti da cui si solleva meglio.


A questo punto c'è un'altra fase: la cura dell'unghia: sei riuscita a rimuovere lo smalto semipermanente e le unghie hanno in pò sofferto?

- con la limetta regola appena la forma, se non sei brava a farlo arrotonda gli spigoli e rimuovi le sfaldature.

- siccome la superficie sarà diventata irregolare un' altra passata di Sapone Marino o prodotto succedaneo non guasta.

* Ovviamente consiglio il mio Sapone Marino perché è ricco di oli e ha un effetto anche nutriente ed è ricco di vitamina E, non posso garantire lo stesso effetto riparatore per altri esfolianti che avete in casa.

- INFINE... Una goccia sull'unghia del meraviglioso Olio da Massaggio aroma-ayurvedico AnimaSerena, a base di olio di Cotone, finirà per apportare una bomba di vitamina E sulla lamina dell'unghia: la vedrai letteralmente trasformarsi e ravvivarsi sotto ai tuoi occhi!

* Se non hai questo olio opta per il comune olio extravergine che hai in casa: sarà efficace anche quello, ma dovrai ripetere più a lungo le applicazioni e avrai altrettanto effetto reidratante, ma meno quello di riparazione garantito dalla vitamina E naturalmente presente nell'olio di cotone.


Potrai applicare uno smalto comune solo dopo 24 ore dall'ultima applicazione di oli sulle unghie e ricorda di sgrassarle opportunamente prima di stenderlo, altrimenti salterà via in brevissimo tempo.


RIFLESSIONI SE NON HAI I PRODOTTI CHE TI CONSIGLIO QUI

... il fai-da-te forzato in cui ci troviamo a causa della chiusura in casa ti può far sentire che ti manca quel qualcosa in più per avere una autocura efficiente per mantenere i risultati che l'estetista ti da e ritardare le tue visite al centro estetico.

Se sei una persona che non usa prodotti forse è il caso di cominciare e non arrivare in condizioni disperate dall'estetista.

Se sei una collezionista di prodotti che non usi inizia a svuotare le tue mensole usandoli (e buttando quelli che hai lasciato stagionare troppo).

Infine, per tutti: compra meno e scegli meglio!! Fatti consigliare meno da addette alle vendite e più da professionisti che studiano a fondo e trattano la tua pelle prendendosene cura.

I punti di forza delle mie proposte sono naturalezza delle formule, efficacia visibile e polifunzionalità dei prodotti.


Riceverai una e-mail di conferma, controlla che non finisca nella casella delle spam.

Il negozio si trova nella piazzetta interna, pavimentata a scacchi, con accesso pedonale, dietro al civico 20 di via Savani. 
Si consiglia di parcheggiare su righe blu di via Savani, viale La Grola, via Caselli (vicino area verde per cani) o via Bocchi. Dai parcheggi si arriva con pochi metri a piedi.

AUTOBUS: Via Savani linea urbana 6; Via Bocchi linea 9.

 

 

Home
About Animaserena

Blog

Regolamento Covid

Via Savani 18/b
43126 Parma

 

0521-994720

  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Icona sociale

SI RICEVE ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO​

Mar 14-20

Mer-Ven 10-19

Sab 9-16

Orario continuato

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now