• Serena Ghiretti

10+ CAUSE DELLA CELLULITE


Vuoi davvero capire perché ti viene la cellulite e perché tende a tornare in seguito ai trattamenti? Individuiamo la causa insieme e studiamo la soluzione più adatta per liberarsene definitivamente. Fissa un appuntamento per una Indagine estetica mirata. Chiama 0521994720


La cellulite è causata da vari fattori che poi sono concatenati tra loro. Questi fattori si influenzano a vicenda creando quel circolo vizioso che porta la cellulite a peggiorare nel tempo.

- Ereditarietà famigliare e costituzione: purtroppo a volte è un fattore genetico, però osservare gli altri casi in famiglia e i problemi correlati può aiutare a individuare l’anello più debole della catena di concause e prevenire prima che la situazione peggiori troppo.

- Anche la forma larga del bacino può portare anche in persone magre alla formazione di cuscinetti adiposi sui fianchi.

- Problemi di circolazione arteriosa o venosa o linfatica possono favorire la comparsa di cellulite: la circolazione è strettamente collegata all’attività delle cellule e se si altera si crea edema con stasi di tossine.

- Se la circolazione linfatica è lenta i liquidi in eccesso non vengono drenati adeguatamente.

- Quando l’adiposità si concentra oltre che nelle gambe anche nelle braccia potrebbe essere presente un’alterazione della circolazione arteriosa il che provocherebbe un’inadeguato nutrimento dei tessuti connettivali.

- Se la cellulite arriva anche sotto al ginocchio potrebbe indicare lentezza della circolazione venosa, quella di ritorno, questo causerebbe ristagno di tossine nei tessuti e vasodilatazione. È in tal caso consigliabile tenere le gambe sollevate quando si sta sdraiati.

- La cattiva alimentazione non solo può causare sovrappeso: può anche alterare la fluidità del sangue e quindi rendere difficoltosa la circolazione sanguigna. Con cattiva alimentazione non si intende sono mangiare troppo, ma anche mangiare male indipendentemente dalla quantità. Inoltre se la digestione viene compromessa da alimentazione scorretta si avranno gonfiore, stasi, alimentando tossine e alterando l’assorbimento del corpo e aumentando quindi la cellulite.

- Squilibri ormonali concorrono all’aggravarsi della cellulite. L’ipotiroidismo rallenta il metabolismo e favorisce l’aumento di peso. Un eccesso di estrogeni rendono più lassa la muscolatura intrinseca dei vasi che diventano più permeabili favorendo la formazione di edema. La pillola anticoncezionale favorisce la ritenzione idrica. Questo potrebbe essere il tuo caso se la tua cellulite colpisce in modo particolare l’interno del ginocchio.

- Lo stato di gravidanza crea una situazione ormonale diversa dal normale (attività degli estrogeni precedentemente spiegata) inoltre il peso del feto ostacola la circolazione di ritorno provocando edema e sofferenza dei vasi. Anche il movimento del diaframma viene alterato per le dimensioni della pancia e il movimento del diaframma farebbe invece da pompa idraulica aiutando la circolazione del sangue.

- La vita troppo sedentaria è dannosa: il mancato movimento dei muscoli fa sì che sistema linfatico e circolatorio vadano a rilento e di conseguenza anche tutta l’attività cellulare. La posizione seduta ostacola poi la normale circolazione.

- Stare troppo in piedi in una posizione statica e magari con calzature che alterano la postura può compromettere la circolazione poiché si subisce maggiormente la forza di gravità e si costringe il corpo a posizioni innaturali.

- Gli shock emotivi possono concorrere all’aumento di peso: lo stato di ansia è collegato ad un aumento di noradrenalina che favorisce una maggior produzione di grassi nel corpo. L’ipotalamo inoltre controlla l’equilibrio tra produzione e combustione di grasso e se questo controllo si altera si può ingrassare.

- Se si accumula adipe soprattutto nella parte alta del corpo può indicare che la combustione dei grassi è normale, ma si tende a produrne in sovrabbondanza: è necessaria una dieta e un controllo agli ormoni.

- Se si accumula adipe soprattutto nella parte bassa del corpo può indicare che la produzione di grasso è normale, ma la combustione è lenta: c’è bisogno di accelerare il metabolismo. È utile controllare, anche in questo caso, l’attività ormonale.

Indicazioni e consigli preliminari.

- Se la cellulite è tanta, è comparsa velocemente e velocemente degenerata è bene fare un controllo degli ormoni e in ogni caso è sempre indicato un controllo alla circolazione superficiale e profonda da parte di uno specialista per osservare eventuali alterazioni e agire di conseguenza.

#cellulite #drenare #dimagrimento #provacostume #programma

Riceverai una e-mail di conferma, controlla che non finisca nella casella delle spam.

Il negozio si trova nella piazzetta interna, pavimentata a scacchi, con accesso pedonale, dietro al civico 20 di via Savani. 
Si consiglia di parcheggiare su righe blu di via Savani, viale La Grola, via Caselli (vicino area verde per cani) o via Bocchi. Dai parcheggi si arriva con pochi metri a piedi.

AUTOBUS: Via Savani linea urbana 6; Via Bocchi linea 9.

 

 

Home
About Animaserena

Blog

Regolamento Covid

Via Savani 18/b
43126 Parma

 

0521-994720

  • Facebook Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • YouTube Icona sociale

SI RICEVE ESCLUSIVAMENTE SU APPUNTAMENTO​

Mar 14-20

Mer-Ven 10-19

Sab 9-16

Orario continuato

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now